• MASSIMO E' SINDACO 17068 GRAZIE ! E ADESSO CAMBIAMO DAVVERO

  • Sarò il sindaco che migliorerà la qualità della vita

    Read More →
Navigation
€25370

Donazioni ad oggi ricevute

2003

Sostenitori pagina Facebook

53,13%

Risultato Ballottaggio 08/06/2014


Events

Ambiente e Lavoro

Lavoro: un Comune che "fa sistema" e coordina l'azione dei soggetti interessati

Formazione Professionale: prosecuzione della gestione pubblica di Apolf

Innovazione: efficienza e risparmio energetico degli edifici pubblici senza oneri e, anzi, con risparmi e ricadute positive sul territorio

Igiene urbana: priorità alla raccolta differenziata in tutta la città; pulizia straordinaria per recuperare l’attuale degrado.

Salute: completamento censimento amianto; limitazione del traffico e incremento del verde pubblico per migliorare la qualità dell'aria

Asm: nuovo piano industriale (ora non c’è), puntando su rifiuti, acqua, energia, trasporti.

Expo: Pavia, le sue acque, la sua natura, la sua agricoltura. Un’opportunità da cogliere compiendo il massimo sforzo e ponendosi obiettivi di lungo periodo

Scuola

Potenziamento di servizi educativi per l’infanzia, anche con l’assunzione di nuovi insegnanti e la collaborazione con enti privati sotto l’egida forte del coordinamento comunale

Edilizia scolastica: adozione di un piano di interventi programmati

Scuole sempre aperte: gli edifici scolastici come luogo di servizio ai bambini e alle famiglie e di aggregazione, anche per attività extra-scolastiche

La scuola per i più deboli: più servizi e più supporto agli alunni diversamente abili, anche in collaborazione con associazioni già attive su questi temi sul nostro territorio.

Mobilità: garantire la sicurezza dei bambini e dei ragazzi in prossimità delle scuole negli orari di ingresso/uscita

Politiche Sociali e cittadinanza attiva

Scuole sempre aperte: gli edifici scolastici come luogo di servizio per tutti i cittadini

Patti di solidarietà intergenerazionale: cohousing e social housing, con risparmi per i cittadini e l’amministrazione, come nelle case ERP di viale Sardegna

Scambio tra generazioni: “Ti insegno i lavori della tradizione … mi insegni a navigare?”

Coesione, Sicurezza e Legalità

Vigile di quartiere: presenza sul territorio costante e amica dei cittadini, primo contrasto ala microcriminalità.

Lotta alla criminalità organizzata: il Comune in prima fila, anche aderendo all'associazione di Comuni e Enti Avviso pubblico, molto attiva in tutta Italia.

Slot machines: sindaco, assessori e consiglieri solo in locali no slot; niente slot in edifici comunali; regolamentazione dell’interesse dei cittadini e a tutela della loro salute.

Microcredito comunale: il Comune si fa garante del credito per situazioni di emergenza.

Alloggi a canone moderato: una quota in tutti gli interventi nelle aree dismesse

Cooperazione internazionale: rilancio in collaborazione con l'Università e il Policlinico con uno sguardo aperto sul mondo.

Pavia dei giovani

Giovani, cittadini attivi: promozione del Servizio Civile Nazionale, volontariato locale ed estero, autogestione di spazi ricreativi e culturali,

United Adolescenti Underground (UAU): gli spazi pubblici nel mercato coperto di Piazza Vittoria destinati ad attività ricreative-culturali

Smart city: spazi in cui studiare e connessione internet wi-fi più diffusa.

Semplificazione: meno burocrazia e consulenza con un ufficio dedicato per l’organizzazione di eventi.

Turismo, Cultura e Sport

Turismo made in Pavia: cultura, storia, la Via Francigena, i Longobardi e il Romanico, enogastronomia, gli scenari naturali del Parco del Ticino fino alla confluenza con il Po

Polo Culturale Turistico Pavese: un sistema diffuso da creare e in cui far confluire le migliori energie della città.

Nuovi impianti sportivi: da realizzare in collaborazione con le società sportive aprendo a forme di gestione compartecipata
Cittadella del calcio: una nuova gestione per il Pavia Calcio che investa in un moderno impianto intorno allo stadio Fortunati.

Urbanistica e Territorio

Pavia: sede perfetta per imprese e professionalità grazie ad accessibilità, qualità di vita, capitale umano

Pavia: Città dei Saperi, la Città della Scienza (non delle slot)

Pavia: il suo centro storico, porta di accesso al sistema turistico del Ticino e del Po, da candidare quale patrimonio Unesco

PGT: consumo di suolo zero, interventi in centro storico solo di tutela e valorizzazione restituzione alla fruizione pubblica delle aree trasferite negli anni passati al Comune a seguito di compensazioni ambientali

Aree dismesse: da problema a opportunità di sviluppo e risanamento. In particolare, per l’Arsenale: regia pubblica, acquisizione delle aree da parte di una rete di enti, progettazione partecipata anche con l'intervento dei privati

Parchi: da valorizzare e curare, anche con la realizzazione del "Parco dei Mulini" alla Vernavola.

Mobilità e Trasporti

Piano della mobilità: da elaborare con studi oggettivi e con il coinvolgimento dei cittadini sui temi importanti

Entro fine 2014:
• Individuazione delle zone 30 km/h nei quartieri residenziali
• Estensione delle corse bus sui tragitti principali anche la sera e di notte
• Utilizzo della ferrovia da Pavia a Belgioioso per il trasporto locale, con parcheggi di interscambio al Bivio Vela
• Percorsi ciclabili realmente fruibili e funzionali, con parcheggi sicuri e bike sharing.
• Pago e mi informo con il telefonino: acquisizione di applicazioni per i telefonini che facilitino gli spostamenti degli utenti con i mezzi pubblici (acquisto biglietto, pagamento parcheggio, orari, ecc…).

Trasparenza e Partecipazione

Società partecipate: razionalizzazione e taglio drastico ai costi dei consigli di amministrazione, anche attraverso la nomina di un amministratore unico

Massima trasparenza: su bilancio (open data), stipendi, premi, rimborsi spese, consulenze (ridotte al minimo indispensabile)

Rivoluzione culturale e organizzativa: valorizzazione delle competenze esistenti e potenziamento degli strumenti di dialogo con i cittadini

Bilancio partecipato: un quota del bilancio gestita dai cittadini

Comitati di quartiere: comitati e assemblee di quartieri, semplici e senza costi, per consentire a tutti di partecipare.


Eventi